Associazione Ligure Giornalisti

Primo Piano

56697015_2016997971731864_861150675243892736_n

Attacco sessista alle giornaliste dell’ufficio stampa della Regione: la condanna del Cpo Fnsi

aprile 9, 2022 No Comments

«Siamo alle solite: dopo il caso politico, con interrogazione del consigliere regionale Ferruccio Sansa sulle spese delle

2

FIRMA, SOSTIENI I GIORNALISTI PRECARI

febbraio 9, 2022 No Comments

Proseguono le iniziative per sostenere la vertenza dei giornalisti precari di Repubblica. Dopo il presidio di piazza De Ferrari, vi chiediamo ancora di darci una mano. Firmate la petizione che indirizzeremo ai vertici dell’azienda e al direttore Molinari per chiedere il riconoscimento del comitato precari e l’apertura di un negoziato sulle loro richieste.

FIRMA QUI https://actionnetwork.org/petitions/firma-per-sostenere-le-ragioni-dei-giornalisti-precari

È necessario fare sentire solidarietà e vicinanza ai colleghi a partire da Massimiliano Salvo, il collega genovese partita Iva che Repubblica ha lasciato a casa non appena questi ha maturato la decisione di rivolgersi al giudice del lavoro.

FIRMA QUI https://actionnetwork.org/petitions/firma-per-sostenere-le-ragioni-dei-giornalisti-precari

Il precariato che uccide il lavoro

gennaio 10, 2022 No Comments

Il precariato uccide il lavoro e cancella il futuro. Sono centinaia i giornalisti che sopportano il ricatto di essere fantasmi con contratti illegittimi. Il lavoro precario non consente di vivere in un mondo organizzato per i lavoratori dipendenti, ma per i colleghi sottrarsi al ricatto può significare perdere il lavoro. Lo dimostrano i casi emersi a Repubblica, il collega genovese Massimiliano Salvo e il palermitano Valerio Tripi: hanno deciso di rivolgersi al giudice per ottenere ciò che gli spetta e l’azienda non ha rinnovato i loro contratti cococo.

Cosa significa vivere da precario lo racconta perfettamente il fumetto di Stefano Rolli: sfruttati, ricattati, in balia di molte pressioni.

L’Associazione ligure dei giornalisti ringrazia Rolli per la collaborazione

IMG-20220107-WA0002 L'INSTABILE_Pagina_2 L'INSTABILE_Pagina_3 L'INSTABILE_Pagina_4

Ultimi articoli

56697015_2016997971731864_861150675243892736_n

Attacco sessista alle giornaliste dell’ufficio stampa della Regione: la condanna del Cpo Fnsi

aprile 9, 2022 No Comments

«Siamo alle solite: dopo il caso politico, con interrogazione del consigliere regionale Ferruccio Sansa sulle spese delle

Il precariato che uccide il lavoro

gennaio 10, 2022 No Comments

Il precariato uccide il lavoro e cancella il futuro. Sono centinaia i giornalisti che sopportano il ricatto di essere fantasmi con contratti illegittimi. Il lavoro precario non consente di vivere in un mondo organizzato per i lavoratori dipendenti, ma per i colleghi sottrarsi al ricatto può significare perdere il lavoro. Lo dimostrano i casi emersi a Repubblica, il collega genovese Massimiliano Salvo e il palermitano Valerio Tripi: hanno deciso di rivolgersi al giudice per ottenere ciò che gli spetta e l’azienda non ha rinnovato i loro contratti cococo.

Cosa significa vivere da precario lo racconta perfettamente il fumetto di Stefano Rolli: sfruttati, ricattati, in balia di molte pressioni.

L’Associazione ligure dei giornalisti ringrazia Rolli per la collaborazione

IMG-20220107-WA0002 L'INSTABILE_Pagina_2 L'INSTABILE_Pagina_3 L'INSTABILE_Pagina_4