Associazione Ligure Giornalisti

FNSI e Associazione Ligure dei Giornalisti, elezioni 25-26 novembre 2018

novembre 20, 2018 Primo Piano No Comments
via-fieschi-genova

Cari Colleghi,
domenica 25 e Lunedì 26 in Liguria si vota per eleggere i candidati al Congresso Nazionale della Fnsi e per il rinnovo delle cariche dell’Associazione Ligure dei Giornalisti.
Sono elezioni che cadono in un momento delicato per la nostra categoria. Penserete che di momenti delicati negli ultimi 10 anni ce ne sono stati a bizzeffe ed è vero. Ma questa volta è qualcosa di più: è un attacco virulento alle basi stesse della nostra autonomia, è il tentativo di farci mancare ossigeno per toglierci la voce, è il ricatto sfacciato, è il bavaglio di Stato, è il tentativo di cancellare diritti e doveri fondamentali, stabiliti dalla nostra Costituzione: il diritto di essere informati dei cittadini e il dovere di informare dei giornalisti, non solo lavoratori ma strumento di democrazia.


Viviamo quotidianamente il paradosso per cui nel momento in cui c’è la massima richiesta di informazione, i giornalisti sono sotto attacco. Ma questo si lega con il tentativo di sostituire la comunicazione all’informazione, le 150 battute di un tweet al contraddittorio di un’intervista. E questo insieme alla crisi economica, a quella di un sistema che deve comunque trovare una nuova via di sviluppo, ha bruciato migliaia di posti di lavoro, ha contribuito a precarizzare quelli esistenti, a rendere sempre più difficile la vita dentro e fuori dalle redazioni. Ci ha reso tutti deboli, tutti sotto attacco.
Per far sentire che invece la categoria c’è ed ha ancora motivo di essere, domenica e lunedì è importante votare. Alzare ancora una volta la voce come abbiamo fatto il 12 novembre in piazza, gridando #GiuLeManiDallInformazione.
Su questi presupposti, per la difesa e l’autonomia della nostra professione, per l’unità di una categoria che ha già pagato un prezzo altissimo sull’altare dell’egoismo e dell’individualismo, è nata la lista #ControCorrente Liguria.
Le giornaliste e i giornalisti di #ControCorrente Liguria si riconoscono nel documento fondativi di ControCorrente, nei principi della Carta Costituzionale e nei contenuti del Testo Unico dei doveri del Giornalista.
ControCorrente si riconosce nei valori essenziali dell’articolo 21 della Costituzione che tutela la libertà di stampa, ispira il dovere di ogni cronista di informare e il diritto dei cittadini ad essere informati.
In un momento di estrema gravità per l’informazione, ControCorrente Liguria ritiene sia indispensabile l’unità della categoria per fare avanzare le proposte di rinnovamento delle leggi di sistema che, a partire dalla valorizzazione dell’autonomia di ogni singolo giornalista, sono essenziali per superare la crisi e respingere gli attacchi alla professione.
ControCorrente ritiene irrinunciabili alcuni elementi:
1) Un nuovo sistema di leggi per il comparto dell’editoria: riforma della Rai smantellando le norme che consentono ai partiti di continuare a lottizzare l’azienda pubblica; norme che regolino i conflitti di interesse; norme a tutela del dovere di informare che ostacolino il ricorso a querele-bavaglio.
2) Una redistribuzione delle risorse che potrebbero derivare dalla normativa europea sul diritto d’autore non solo a favore delle imprese editoriali ma al servizio della contrattazione nazionale finalizzata alla valorizzazione del lavoro e all’inclusione dei giornalisti parasubordinati e autonomia, che oggi rappresentano il 60% della categoria.
3) Nel settore della carta stampata, e analogamente in quello dell’emittenza, non si può pensare di proseguire con lo stanziamento di milioni di euro per fare ricorso a pensionamenti anticipati con l’obiettivo di depotenziare il contratto per potere fare indiscriminato ricorso al lavoro atipico, parasubordinato e irregolare. Processi che lasciano i giornalisti soli a cercare di preservare la qualità del prodotto editoriale, spesso al costo di deteriorare la qualità della vita.
Estendere il riconoscimento del giusto contratto per chi lavora nell’informazione che si tratti di carta stampata, on line, emittenza pubblica o privata, e uffici stampa.

ELEZIONE DEI DELEGATI AL XXVIII Congresso Nazionale della Fnsi
PROFESSIONALI:
Fabio AZZOLINI, Valentina CAROSINI, Andrea CAROTENUTO, Annamaria COLUCCIA, Alessandra COSTANTE, Tommaso FREGATTI, Lorenza RAPINI, Massimiliano SALVO, Antonio ZAGARESE,
COLLABORATORI:
Astrid FORNETTI, Franco PO

ELEZIONI PER IL RINNOVO DELLE CARICHE DELL’ALDG
PROFESSIONALI
Milena ARNALDI – Fabio AZZOLINI – Valentina CAROSINI – Andrea CAROTENUTO – Annamaria COLUCCIA
Alessandra COSTANTE – Mario DE FAZIO – Giulia DESTEFANIS – Luca DI FRANCESCANTONIO – Giuseppe FILETTO – Francesca FORLEO – Tommaso FREGATTI – Marco RAFFA – Giovanna ROSI – Massimiliano SALVO – Marco TORACCA – Antonio ZAGARESE – Luca ZENNARO

COLLABORATORI
Raffaele DI NOIA – Astrid FORNETTI – Armando NAPOLETANO – Claudia OLIVA

Probiviri PROFESSIONALI Revisori dei Conti PROFESSIONALI

Andrea BAGORDA Vittorio DE BENEDICTIS
Donata BONOMETTI Rino DI STEFANO
Marco MATTEINI Angelo VERRANDO
Roberto PETTINAROLI Monica ZUNINO

Probiviri COLLABORATORI Revisori dei Conti COLLABORATORI
Federico MERETA Marco MARCELLINO
Si ricorda che le votazioni si svolgeranno
domenica 25 novembre dalle ore 10 alle ore 13
lunedì 26 novembre dalle ore 10 alle ore19
presso il seggio centrale di Genova, via Fieschi 3/26
e contestualmente con li stessi orari nei seggi distaccati di:
Chiavari – presso la redazione del Secolo XIX, Via N. Bixio 19/18
Sanremo – presso la redazione de La Stampa – Il Secolo XIX, Via Roma 176
La Spezia – presso la redazione del Secolo XIX, Via Fazio 32
Savona – presso la redazione de La Stampa-Il Secolo XIX, Piazza Marconi 3/6


0 comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *