Associazione Ligure Giornalisti

OggiCronaca.it non paga i suoi Giornalisti

agosto 7, 2017 Featured 5 Comments
oggicronaca

Il sito web OggiCronaca.it confessa di non avere dipendenti e di non poter pagare i propri giornalisti (vedi link) perché di proprietà di un’associazione “no profit”. La conseguenza è che, per un dichiarato amore della verità e del lavoro di informare i lettori del web, i giornalisti di Oggi Cronaca sono costretti a lavorare gratis.
Per l’Associazione Ligure dei Giornalisti si tratta di una situazione intollerabile: il lavoro giornalistico va pagato.
La differenza tra una professione e un hobby è che la prima è retribuita, il secondo non sempre.
Ai giornalisti iscritti all’ordine che lavorano per Oggi Cronaca, l’associazione ligure dei Giornalisti offre il proprio sostegno (anche legale) per ottenere i pagamenti dovuti.
Il caso di Oggi Cronaca sarà ovviamente portato all’attenzione dell’Istituto di Previdenza dei Giornalisti (Inpgi) in modo che possano essere valutate eventuali violazioni in tema di versamenti contributivi.
In un mondo dell’informazione che sta esplodendo e nel quale ogni giorno fioriscono iniziative editoriali che si ergono a paladine della corretta informazione è necessario mantenere punti saldi perché attraverso la tutela della professione giornalistica sempre più sotto attacco, si tutelano la corretta informazione e i lettori


5 comments

  1. Sono Angelo Bottiroli, direttore di Oggi Cronaca e vorrei specificare che nostro articolo abbiamo scritto testualmente che “Non abbiamo dipendenti e non possiamo pagare persone che collaborano al giornale.” Parlo di PERSONE CHE COLLABORANO AL GIORNALE E NON DI GIORNALISTI che sono due cose profondamente diverse.
    Oggi Cronaca ha alcune persone che collaborano mandando scritti quando ritengono e fa comodo loro, ma nessun giornalista iscritto all’albo alle sue dipendenze. E l’unico giornalista iscritto all’albo sono io. E non sono retribuito.
    Dal 2010 e cioè da quando è nato il giornale, nessun giornalista ha mai preso parte ad eventi pubblici per conto di Oggi Cronaca, perché non ci sono giornalisti che lavorano per Oggi Cronaca, né ci sono mai stati.
    Ho lavorato per 20 anni come pubblicista ad un giornale cartaceo e so quanto sia dura la vita del cronista locale e non mi sognerei mai di fare qualcosa di illegale o far lavorare giornalisti gratis senza poterli pagare proprio perché so cosa significa.
    Com’è nato e come funziona Oggi Cronaca, comunque, l’ho scritto a chiare lettere nel libro “Le tre scelte della vita” prenotabile in tutte le librerie italiane, su amazon, ibis e altri ibookstore.
    Sull’home page di Oggi Cronaca trovate tutti i miei recapiti. Nel caso aveste bisogno di delucidazioni sono disponibile a fornirle.
    Cordiali saluti

    • Mi è rimasto un “nel” nella penna. La frase corretta é “Sono Angelo Bottiroli, direttore di Oggi Cronaca e vorrei specificare che NEL nostro articolo abbiamo scritto testualmente che”

    • Redazione on said:

      La precisazione dell’editore di Oggi Cronaca è ancora peggio delle sue affermazioni: quella del giornalismo è una professione, non un hobby per dopolavoristi annoiati. L’editore fa bene a segnalare che per lui non lavora nessun giornalista così l’ordine ligure dei giornalisti, l’associazione ligure dei giornalisti e i colleghi tutti potranno procedere alle denunce per abuso di professione

  2. Credo sia giusto specificare un’altra cosa per fugare ogni dubbio:

    “Dal 2010 e cioè da quando è nato il giornale, nessun giornalista (A PARTE IL SOTTOSCRITTO OVVIAMENTE) ha mai preso parte ad eventi pubblici per conto di Oggi Cronaca, perché non ci sono giornalisti che lavorano per Oggi Cronaca, né ci sono mai stati.

    • Redazione on said:

      La precisazione dell’editore di Oggi Cronaca è ancora peggio delle sue affermazioni: quella del giornalismo è una professione, non un hobby per dopolavoristi annoiati. L’editore fa bene a segnalare che per lui non lavora nessun giornalista così l’ordine ligure dei giornalisti, l’associazione ligure dei giornalisti e i colleghi tutti potranno procedere alle denunce per abuso di professione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *