Associazione Ligure Giornalisti

inpgi

Emergenza Covid 19, dall’Inpgi interventi per 42 milioni di euro

marzo 27, 2020 No Comments

Per fronteggiare le ripercussioni, sul piano economico, della situazione di emergenza determinata dalla diffusione dell’infezione da Covid-19, il Governo ha adottato una serie di iniziative volte a fornire sostegno al tessuto imprenditoriale, lavorativo e produttivo del Paese, alcune delle quali hanno avuto un impatto anche su una parte della platea degli iscritti all’INPGI.

Continua a leggere...

Juric

L’allenatore del Genoa Juric insulta un giornalista nel dopo partita

novembre 12, 2018 No Comments

L’Associazione Ligure di Giornalisti e Il Gruppo ligure Ussi stigmatizzano il comportamento dell’allenatore del Genoa Ivan Juric che – nel corso della conferenza stampa dopo la partita di sabato sera col Napoli – ha risposto con maleducazione e parolacce a una domanda di un collega.

Nel pieno rispetto dei ruoli, invitiamo il mister rossoblù ad esprimere le sue opinioni come sempre in assoluta libertà ma senza eccessi verbali. Crediamo si tratti di un precedente pericoloso, per chi tutti i giorni è chiamato a svolgere la nostra professione.

Domandare è lecito, rispondere è cortesia: soprattutto è opportuno rispondere con un linguaggio adeguato non solo a beneficio dei colleghi ma anche di chi segue i servizi giornalistici, in questo caso gli appassionati di sport. E ricordiamo che Ivan Juric e al Genoa che i cronisti, nelle conferenze stampa e nelle interviste, fanno domande per raccontare i fatti. La nostra speranza è che la vicenda resti un episodio isolato.

Associazione ligure dei Giornalisti
Gruppo ligure USSI

 


FOTO LAVORO AUTONOMO

LAVORO AUTONOMO, INCONTRO A GENOVA IL 20 FEBBRAIO

febbraio 14, 2024 No Comments

Equo compenso, lotta al precariato, condizioni di lavoro e strumenti di assistenza sindacale. Sono questi alcuni degli argomenti che verranno affrontati martedì 20 febbraio (ore 13.30) durante l’incontro sul lavoro autonomo, aperto a tutti i colleghi, promosso dall’Associazione Ligure dei Giornalisti nella sede di via Fieschi 3/26 a Genova.


secolo

ASSOCIAZIONE LIGURE GIORNALISTI E USSI: SOLIDARIETÀ AI COLLEGHI DEL SECOLO XIX. ATTACCO CONTRO L’INFORMAZIONE DA PARTE DI SEDICENTI TIFOSI

febbraio 9, 2024 No Comments

Associazione Ligure dei Giornalisti e Ussi Liguria esprimono piena solidarietà ai colleghi del Secolo XIX che sono stati oggetto di un attacco da parte di sedicenti tifosi della Sampdoria che ieri notte hanno appeso uno striscione fuori dalla sede del giornale, in Piazza Piccapietra a Genova, attaccando i giornalisti “colpevoli” a loro dire di avere fatto un’informazione corretta e precisa. Non saranno certo episodi di questo tipo a fermare i colleghi del Decimonono che con puntualità e professionalità continueranno a svolgere il proprio lavoro come sempre hanno fatto, senza farsi intimidire da azioni del genere che sono opera di soggetti che non rappresentano il mondo del tifo blucerchiato.
Associazione Ligure dei Giornalisti
Ussi Liguria


Incontro Chiavari

ASSOCIAZIONE LIGURE DEI GIORNALISTI, ASSEMBLEA A CHIAVARI CON I COLLEGHI DEL TIGULLIO

gennaio 19, 2024 No Comments

ASSOCIAZIONE LIGURE DEI GIORNALISTI, ASSEMBLEA A CHIAVARI CON I COLLEGHI DEL TIGULLIO

Si è svolto questo pomeriggio a Chiavari l’incontro organizzato dall’Associazione Ligure dei Giornalisti con i colleghi del Tigullio. Per l’Assostampa ligure erano presenti il segretario Matteo Dell’Antico, i segretari aggiunti Antonio Zagarese e Massimiliano Salvo, il direttore Pietro Tubino, i consiglieri regionali dell’Associazione Claudia Oliva, Marco Toracca, Marco Raffa e il presidente del Gruppo Ligure Giornalisti Pensionati, Enrico Valente. All’assemblea hanno partecipato colleghi della carta stampata, delle televisioni, delle radio, delle testate online e degli uffici stampa. Contratti di lavoro, “legge bavaglio”, precarietà nel mondo dell’informazione, equo compenso e futuro della professione sono stati alcuni degli argomenti trattati assieme alle iniziative e ai prossimi appuntamenti in fase di studio da parte dell’Associazione Ligure dei Giornalisti. La Giunta e il Consiglio ringraziano il Comune di Chiavari per avere messo a disposizione la Sala del Consiglio di Palazzo Bianco per l’incontro.

 


1000083164

ASSOCIAZIONE LIGURE DEI GIORNALISTI, INCONTRO CON I COLLEGHI A LA SPEZIA

gennaio 16, 2024 No Comments

Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro organizzato dall’Associazione Ligure dei Giornalisti con i colleghi spezzini di diverse testate che operano sul territorio. Tra i vari temi affrontati, si è parlato di “legge bavaglio”, precarietà nel mondo dell’informazione, equo compenso, contratti di lavoro, libertà e indipendenza della stampa. Sono intervenuti la presidente Milena Arnaldi, il segretario Matteo Dell’Antico, il direttore Pietro Tubino e i consiglieri regionali dell’Associazione Marco Toracca e Marco Raffa. La Giunta e il Consiglio ringraziano la Cisl de La Spezia per avere messo a disposizione gli spazi per l’incontro.


FOTO ORIGONE

PESTAGGIO ORIGONE, PROCESSO DA RIFARE. LA SODDISFAZIONE DI ASSOCIAZIONE E GRUPPO CRONISTI: ORA SIA FATTA PIENA GIUSTIZIA

gennaio 12, 2024 No Comments

L’Associazione Ligure dei Giornalisti e il Gruppo Cronisti Liguri esprimono piena soddisfazione dopo che la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza precedente sul pestaggio subito dal collega di Repubblica Stefano Origone nel 2019 a Genova. Origone era stato colpito con violenza da quattro agenti del Reparto Mobile della Polizia mentre stava facendo il suo lavoro e stava seguendo una manifestazione antifascista. La sentenza d’appello del Tribunale di Genova aveva infatti derubricato da dolose a colpose le manganellate e i calci inferti a Origone, che tuttora ne paga le conseguenze fisiche. Come sindacato confidiamo in un nuovo giudizio che dia finalmente al collega Origone piena giustizia, cosa che sino a questo momento non è accaduta.


418425719_723483273212306_609149426756093266_n

ASSOCIAZIONE LIGURE GIORNALISTI, IL 18 GENNAIO INCONTRO CON I COLLEGHI A CHIAVARI

gennaio 10, 2024 No Comments

ASSOCIAZIONE LIGURE GIORNALISTI, IL 18 GENNAIO INCONTRO CON I COLLEGHI A CHIAVARI
Il 18 gennaio prossimo alle ore 15 è in programma un incontro organizzato dall’Associazione Ligure dei Giornalisti presso la sede del Comune di Chiavari, a Palazzo Bianco (Sala del Consiglio).
L’appuntamento (aperto a tutti i colleghi) rientra tra i punti recentemente approvati dalla Giunta e dal Consiglio che hanno deciso di avviare una serie di incontri in tutta la Liguria per incontrare i colleghi che lavorano sul territorio.
L’Assostampa ligure ringrazia il Comune di Chiavari per la concessione della sala.
Il Segretario
Matteo Dell’Antico


417694610_722207180006582_1710996612622183335_n

ASSOCIAZIONE LIGURE GIORNALISTI, IL 15 GENNAIO INCONTRO CON I COLLEGHI A LA SPEZIA

gennaio 8, 2024 No Comments

Il 15 gennaio prossimo è in programma un incontro organizzato dall’Associazione Ligure dei Giornalisti presso la sede della Cisl de La Spezia, in via Taviani 52A (ore 14). L’appuntamento (aperto a tutti i colleghi) rientra tra i punti recentemente approvati dalla Giunta e dal Consiglio che hanno deciso di avviare una serie di incontri in tutta la Liguria per incontrare i colleghi che lavorano sul territorio. L’Assostampa ligure ringrazia la Cisl per la concessione della sala.


Comunicato sindacale: Agenzia DIRE

dicembre 14, 2023 No Comments

Licenziamenti Dire, Assostampa Ligure: basta soldi pubblici a chi licenzia

L’Associazione Ligure dei Giornalisti è con le giornaliste e i giornalisti dell’agenzia Dire che hanno proclamato due giorni di sciopero, nelle giornate di oggi e domani, a seguito della gravissima scelta dell’azienda di procedere nella decisione di licenziare 15 colleghe e colleghi. «Nonostante quasi due anni di pesanti decurtazioni degli stipendi dovuti al ricorso agli ammortizzatori sociali – spiega il comunicato sindacale dell’assemblea della Dire – oggi  (mercoledì 13 dicembre 2023, ndr) si è arrivati alla firma di un verbale di mancato accordo fra azienda, associazioni di stampa e comitato di redazione in riferimento alla procedura di licenziamento collettivo avviata dalla proprietà a fine settembre e giudicata fin da subito irricevibile e immotivata dall’assemblea dei redattori e dalle associazioni di categoria». L’Assostampa Ligure condivide la nota della Fnsi che chiede con forza al governo di azzerare i contributi pubblici agli editori che nonostante gli aiuti decidono di tagliare i giornalisti

DIRE


GENOVA, L’ASSESSORE CHIUDE LA BOCCA ALLA POLIZIA LOCALE. “NON PARLATE CON I GIORNALISTI”. LA DENUNCIA DI ASSOCIAZIONE, GRUPPO CRONISTI E ORDINE: COMPORTAMENTO INACCETTABILE

dicembre 11, 2023 No Comments

foto

La Polizia Locale di Genova non può più parlare con i giornalisti i quali, per avere qualsiasi tipo di informazione sull’attività svolta dagli agenti, devono passare dall’assessore comunale Antonino Gambino. È quanto si sono sentiti dire i cronisti genovesi che hanno contattato negli ultimi giorni la Polizia Locale per avere informazioni su quanto accade in città e sugli interventi: dagli incidenti stradali all’attività di polizia giudiziaria. L’Associazione Ligure dei Giornalisti, l’Ordine dei Giornalisti della Liguria e il Gruppo Cronisti Liguri, che sempre hanno avuto un ottimo rapporto di collaborazione con la Polizia Locale di Genova, denunciano e condannano con forza un comportamento totalmente inaccettabile da parte dell’amministrazione comunale genovese. Atteggiamento che limita il diritto di cronaca, colpisce il diritto dei cittadini di essere informati, imbavaglia l’informazione e azzera totalmente il flusso di comunicazione – sempre esistito – tra la stampa genovese e la Polizia Locale del capoluogo ligure.

Associazione Ligure dei Giornalisti

Gruppo Cronisti Liguri

Ordine dei Giornalisti della Liguria

 


ASSOSTAMPA LIGURE, ORDINE, GRUPPO CRONISTI E USSI: PIENA SOLIDARIETÀ AL COLLEGA FERMATO E IDENTIFICATO IN STAZIONE A GENOVA

novembre 17, 2023 No Comments
Associazione Ligure Giornalisti, Ordine dei Giornalisti della Liguria, Gruppo Cronisti Liguri e Ussi Liguria esprimono piena e totale solidarietà al collega di Genova 24 che ieri, mentre alla stazione di Genova Piazza Principe stava documentando il caos dei treni in ritardo con migliaia di persone che sono state colpite dai disagi, è stato fermato da personale del gruppo Fs che gli ha intimato di bloccare le riprese perché privo di autorizzazione e ha chiamato gli agenti della Polfer perché venisse identificato. Il collega ha dovuto interrompere il proprio lavoro (per poi riprenderlo solo dopo l’intervento dell’ufficio stampa del gruppo ferroviario) nonostante si fosse qualificato più volte come giornalista. Le stazioni sono luoghi pubblici e il diritto di cronaca non può e non deve essere messo in discussione.
Associazione Ligure Giornalisti
Ordine dei Giornalisti della Liguria
Gruppo Cronisti Liguri
Ussi Liguria
 Potrebbe essere un'immagine raffigurante 5 persone, treno e testo