Associazione Ligure Giornalisti

Primo Piano Category

ORARIO ESTIVO UFFICI DI SEGRETERIA

giugno 26, 2019 No Comments

GLI UFFICI DELL’ASSOCIAZIONE E DELL’ORDINE LIGURE DEI GIORNALISTI, L’UFFICIO DI CORRISPONDENZA INPGI E LA CONSULTA CASAGIT DAL 1 LUGLIO AL 31 AGOSTO EFFETTUERANNO IL SEGUENTE ORARIO:

DAL LUNEDI AL VENERDI
DALLE ORE 9 ALLE ORE 14


COMUNICATO

giugno 18, 2019 No Comments

ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA LIGURIA
ASSOCIAZIONE LIGURE DEI GIORNALISTI-FNSI
GRUPPO CRONISTI LIGURI

A seguito dell’incontro tra l’Ufficio Stampa della Struttura Commissariale, il Portavoce del Sindaco ed una rappresentanza dei colleghi che da più di dieci mesi seguono le vicende del Ponte Morandi, esprimono soddisfazione per l’esito dell’incontro stesso, svoltosi in un clima di distensione tra le parti. L’idea di creare una chat che consenta una rapida comunicazione tra tutti i soggetti interessati è uno strumento utile per un mestiere che sta diventando sempre più frenetico. Auguriamo alla collega Erika Falone un buon proseguimento di lavoro alla guida dell’Ufficio Stampa della Struttura Commissariale.

SKM_C45819052715570 logo alg 2016 LOGO ODG 1


logoasl1

BANDO ADDETTO STAMPA – ASL 1 IMPERIESE

maggio 20, 2019 No Comments

Con deliberazione n. 280 del 10/04/2019 è stato indetto un Avviso Pubblico bando per il conferimento di un posto di Collaboratore Tecnico Professionale – Addetto Stampa – Categoria D – da assegnare alla S.C. Controllo Direzionale.

Il Bando è visibile sul sito web della ASL 1 (www.asl1.liguria.it) alla voce “concorsi” e successivamente alla voce “Avvisi Pubblici”. 

La domanda dovrà essere inoltrata entro il termine di quindici giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4a serie speciale, concorsi ed esami.

AVVISO PUBBLICO


Demolizione_pila5_ponteMorandi2613-F190410195011-kRrD--673x320@IlSeco

COMUNICATO

aprile 17, 2019 No Comments

L’Associazione Ligure dei Giornalisti condivide lo spirito e i contenuti della nota del Gruppo Cronisti in relazione alla conferenza stampa “fantasma” convocata e mai tenuta presso il cantiere del ponte Morandi.
L’Associazione Ligure Giornalisti esprime vicinanza ai colleghi che da mesi seguono con scrupolo e passione la complessa opera di ricostruzione dell’infrastruttura.
L’Associazione Ligure dei Giornalisti sollecita la struttura commissariale per la ricostruzione del ponte Morandi mostrare ed avere maggiore rispetto per il lavoro degli operatori dell’informazione nell’esclusivo interesse della comunità locale.


associazione-ligure-giornalisti-logo

Elenco per Enti in cerca di personale

aprile 15, 2019 No Comments

Gli enti interessati ad acquisire i curricula dovranno inviare una richiesta all’Ordine dei Giornalisti della Liguria utilizzando l’indirizzo di posta elettronica certificata-PEC:

giornalistiliguri@pec.it

ELENCO PUBBLICO DI GIORNALISTI AGGIORNATO


AGGIORNAMENTO ELENCO PUBBLICO GIORNALISTI

febbraio 28, 2019 No Comments

Cari Colleghi, 
trascorsi due anni dalla sua istituzione riteniamo opportuno aggiornare l’elenco pubblico dei giornalisti precari e/o disoccupati liguri, concordato con la Regione, al quale le Amministrazioni pubbliche possano attingere in occasione di particolari eventi che richiedano un supporto qualificato all’attività di ufficio stampa. L’istituzione di questo elenco è finalizzata a sostenere, a fronte della crisi dell’editoria, i giornalisti precari e disoccupati che, preparati e capaci, possano garantire una informazione qualificata e puntuale. L’elenco, come in precedenza, verrà pubblicato sui siti dell’Ordine e dell’Associazione dei Giornalisti della Liguria e su quello della Regione Liguria.
Invitiamo pertanto i colleghi interessati all’iscrizione e/o alla conferma della propria iscrizione al registro ad inviare il loro curriculum professionale aggiornato specificando il proprio campo di specializzazione o di interesse professionale.
Vi ricordiamo che l’iscrizione è riservata agli iscritti all’Ordine ligure non titolari di rapporto di lavoro dipendente ovvero non in quiescenza.
I curriculum personali, redatti secondo il formato europeo dovranno essere inviati esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo giornalistiliguri@pec.it.

Il Presidente dell’Ordine ligure dei Giornalisti 
Filippo Paganini

Il Segretario dell’Associazione ligure dei Giornalisti 
Fabio Azzolini


IL GRUPPO GEDI RIDUCE I COMPENSI AI FOTOREPORTER

gennaio 28, 2019 No Comments

Nelle ultime settimane il gruppo editoriale Gedi, nelle sue differenti articolazioni (Gedi spa, Gedi News Network, etc) ha avviato e concretizzato una politica di tagli lineari, diffusi e indiscriminati su tutte le retribuzioni dei fotoreporter senza alcun tipo di confronto con i professionisti.

L’iniziativa del gruppo, oltre che grave, è stupefacente poiché del tutto contraddittoria alle (a questo punto presunte) policy editoriali sbandierate nell’ultimo biennio.

I direttori dei numerosi quotidiani e periodici editi da Gedi o GNN hanno reiterato messaggi sull’importanza dell’immagine nel giornalismo contemporaneo, sia esso cartaceo, online o declinato su molteplici piattaforme. Più volte, sulle principali testate del gruppo sono comparsi approfondimenti e articoli che enfatizzano il contributo del fotogiornalismo nella narrazione dell’attualità (ultimo esempio in ordine di tempo: il settimanale culturale Robinson di Repubblica, nell’edizione di domenica 27 gennaio, conteneva due pagine di enorme visibilità dedicate a un’intervista con la direttrice della fotografia del New York Times Magazine Kathy Ryan, dall’eloquente titolo: “Sbatti la foto in prima pagina” e comprensiva di un’accurata descrizione dei principi-cardine che ispirano la scelta delle migliori immagini da pubblicare sui giornali). Contestualmente a questa magnificazione della fotografia, da tempo i direttori delle testate e i dirigenti dell’azienda rilanciano roboanti messaggi sull’importanza del giornalismo di qualità a contatto con il territorio.

A fronte di questo, e con un’operazione esclusivamente al ribasso che tagliano tutte le retribuzioni dei fotoreporter che lavorano per le loro testate, siano esse nazionali, regionali o locali. E lo fanno senza alcun confronto preventivo con le organizzazioni sindacali e di interazione con i medesimi fotoreporter, ovvero coloro che, ad ascoltare i messaggi spesso rilanciati dai vertici editoriali e manageriali, dovrebbero svolgere un lavoro sempre più importante. Quando si dice: predicare bene e razzolare malissimo.


via-fieschi-genova

FNSI e Associazione Ligure dei Giornalisti, elezioni 25-26 novembre 2018

novembre 20, 2018 No Comments

Cari Colleghi,
domenica 25 e Lunedì 26 in Liguria si vota per eleggere i candidati al Congresso Nazionale della Fnsi e per il rinnovo delle cariche dell’Associazione Ligure dei Giornalisti.
Sono elezioni che cadono in un momento delicato per la nostra categoria. Penserete che di momenti delicati negli ultimi 10 anni ce ne sono stati a bizzeffe ed è vero. Ma questa volta è qualcosa di più: è un attacco virulento alle basi stesse della nostra autonomia, è il tentativo di farci mancare ossigeno per toglierci la voce, è il ricatto sfacciato, è il bavaglio di Stato, è il tentativo di cancellare diritti e doveri fondamentali, stabiliti dalla nostra Costituzione: il diritto di essere informati dei cittadini e il dovere di informare dei giornalisti, non solo lavoratori ma strumento di democrazia.

Continua a leggere...

Juric

L’allenatore del Genoa Juric insulta un giornalista nel dopo partita

novembre 12, 2018 No Comments

L’Associazione Ligure di Giornalisti e Il Gruppo ligure Ussi stigmatizzano il comportamento dell’allenatore del Genoa Ivan Juric che – nel corso della conferenza stampa dopo la partita di sabato sera col Napoli – ha risposto con maleducazione e parolacce a una domanda di un collega.

Nel pieno rispetto dei ruoli, invitiamo il mister rossoblù ad esprimere le sue opinioni come sempre in assoluta libertà ma senza eccessi verbali. Crediamo si tratti di un precedente pericoloso, per chi tutti i giorni è chiamato a svolgere la nostra professione.

Domandare è lecito, rispondere è cortesia: soprattutto è opportuno rispondere con un linguaggio adeguato non solo a beneficio dei colleghi ma anche di chi segue i servizi giornalistici, in questo caso gli appassionati di sport. E ricordiamo che Ivan Juric e al Genoa che i cronisti, nelle conferenze stampa e nelle interviste, fanno domande per raccontare i fatti. La nostra speranza è che la vicenda resti un episodio isolato.

Associazione ligure dei Giornalisti
Gruppo ligure USSI

 


infimo-sciacallo-rolli

#GiùLeManiDallInformazione – Flash mob di protesta dei Giornalisti anche a Genova

novembre 12, 2018 No Comments

Un flash-mob davanti alla Prefettura di Genova, con i tesserini dell’Ordine dei Giornalisti in mano, per difendere la libertà di Informazione e rispondere alle accuse e agli insulti lanciati negli ultimi giorni dai leader del Movimento 5 Stelle, Di Maio e Di Battista.

I giornalisti liguri scendono in piazza martedì, dalle 17,30 alle 18,30 rispondendo all’appello – rivolto anche a chi ha a cuore la libertà di

Continua a leggere...